ACLS
Progetto regionale Rete per l'Infarto Miocardico Acuto in Sicilia - Rete IMA
(DA n.1063 del 09/06/2011)

ISCRIZIONI ONLINE NON ATTIVE PER QUESTO CORSO

Realizzato nel 2015

Sede di svolgimento: CEFPAS, Caltanissetta

L'Assessorato della Salute della Regione Siciliana ha istituito, con Decreto Assessoriale n.1063 del 09/06/2011, la "Rete per l'Infarto Miocardico Acuto in Sicilia", denominata "Rete IMA", per lo studio e la valutazione dell'emergenza coronarica, al fine di definire un modello assistenziale più attento all'equità di accesso, all'appropriatezza degli interventi ed alla razionalizzazione delle risorse impiegate.
Il progetto "Rete IMA" prevede l'implementazione di un percorso formativo costituito da cinque moduli, due dei quali sono stati assegnati dall'Assessorato della Salute al CEFPAS per la loro realizzazione. In particolare, i suddetti moduli sono: "BLS – D" (Basic Life Support – Defibrillation) e "ACLS" (Advanced Cardiovascular Life Support).
Il progetto è iniziato ad ottobre 2012 ed ha visto l'erogazione di 37 edizioni del corso BLSD, da ottobre 2012 a settembre 2013.
Nell'ACLS il partecipante verrà istruito sia come componente di un team d'emergenza sia come team leader. Mediante la simulazione di scenari verrà facilitato l'apprendimento e il mantenimento nel tempo delle competenze relative a manovre di base ed avanzate, riconoscimento e trattamento immediato delle situazioni di peri-arresto e di arresto cardiaco. Diagnosi differenziale del dolore toracico e trattamento della sindrome coronarica acuta.

Obiettivo generale del corso

Fornire al personale del SSR coinvolto nella "Rete IMA" strumenti conoscitivi e metodologici essenziali per riconoscere ed affrontare le principali situazioni di criticità ed emergenza cardiovascolare, al fine di evitare che sopravvenga la morte del paziente.

Contenuti principali

Razionale delle Nuove Linee Guida ILCOR 2010; Valutazione primaria e secondaria; Algoritmi dell'arresto TV/FV senza polso e Algoritmi dell'arresto ASISTOLIA e PEA; Gestione vie aeree – Farmaci ACLS; Gestione Terapia elettrica (Defibrillazione, CVE, TCP); ECG (Metodologia di diagnosi delle aritmie); BLS; Arresto FV-TV sp; Arresto Asistolia/PEA; Algoritmo Tachicardia/Bradicardia; Algoritmo SCA; Ipotensione/EPA/Shock; Arresto FV-TV sp; Arresto Asistolia/PEA; Scenari di peri-arresto; Post-rianimazione; Scenari di peri-arresto: SCA, Aritmie, ipotensione, EPA, Shock; Casi particolari; Question Time; Summary.

Responsabili scientifici del corso

S. Campione - Azienda Ospedaliera "Cannizzaro" di Catania

G. Palazzo - Azienda Ospedaliera "Cannizzaro" di Catania

Docenti del corso

1 formatore e 3 istruttori per ogni edizione, da adibire all'addestramento teorico/pratico.

Responsabili CEFPAS

F. Di Gregorio – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0934 505222
A. D'Antona – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0934 505162

Metodologia e strumenti

Il corso intensivo, tenuto da personale Formatore - Istruttore, è strutturato in lezioni frontali, con uso di videoproiettore e PC, ed in sessioni pratico/interattive. Tutti i partecipanti eseguiranno esercitazioni pratiche su manichini per addestramento ACLS nelle Skill Stations predisposte ad hoc. La valutazione sarà su più livelli. La valutazione comprende la lettura di ECG per verificare il livello di apprendimento effettivo; un test di gradimento per valutare il livello di soddisfazione raggiunto durante il corso; una prova pratica di gestione di uno scenario di arresto e/o periarresto.

Destinatari

Gli operatori coinvolti nel Progetto "Rete IMA" che operano nell'ambito delle terapie intensive e del sistema di emergenza territoriale (Medici 118, Cardiologi dei centri spoke ed operatori dei Pronto Soccorso dei centri senza Cardiologia che fanno parte della Rete). Tali operatori sono coloro che hanno già frequentato i corsi BLS-D nell'ambito della Rete IMA, organizzati dal CEFPAS negli anni 2012-2013, e gli operatori segnalati dall'Assessorato regionale della salute, per un totale di più di 1000 operatori coinvolti. La partecipazione è aperta anche al personale infermieristico che ha preso parte ai corsi BLSD presso il CEFPAS, previo accordo tra la Direzione del Centro, il Referente per il Progetto dell'Assessorato della Salute e i Responsabili scientifici.

Numero partecipanti

18 ad edizione

Durata

Ogni edizione si articola in 2 giornate, per complessive 16 ore

Quota di partecipazione

La partecipazione al corso è gratuita per gli operatori coinvolti nel Progetto "Rete IMA", salvo le spese di vitto e alloggio.

Accreditamento

Il CEFPAS, Provider regionale ECM, accredita il corso per le seguenti figure professionali: Medico chirurgo, Infermiere. Per il rilascio dei crediti formativi ogni partecipante effettua a fine attività la valutazione di gradimento e di apprendimento secondo le regole del sistema ECM.

Note

Per questo corso non è possibile avanzare richiesta di partecipazione direttamente al CEFPAS, in quanto i destinatari sono coloro che hanno già frequentato i corsi BLS-D nell'ambito del Progetto regionale Rete IMA, organizzati dal CEFPAS negli anni 2012-2013, e gli operatori segnalati dall'Assessorato regionale della salute.

Vulnerability Scanner