Corretto utilizzo e efficace comunicazione dei dati prodotti dai registri tumori

Da realizzare nel 2015- Caltanissetta


Obiettivo

Promuovere la costruzione di un quadro di riferimento per la lettura, interpretazione e comunicazione dei dati dei Registri Tumori e per il loro utilizzo nell'ambito della programmazione sanitaria e della valutazione dei servizi e degli esiti clinici. Fornire agli stakeholder elementi e strumenti per la comprensione dei metodi di lettura, interpretazione e comunicazione dei dati e l'utilizzo in ambito dell'epidemiologia programmatoria e valutativa.


Contenuti

AIRTUM e la Rete dei Registri Tumori. Gli indicatori. Interpretazione e possibili utilizzi dei dati dei Registri. Analisi della percezione del rischio nelle comunità locali. Corretta informazione del rischio. Epidemiologia per la Programmazione Sanitaria. Valutazione bisogni di salute e offerta a livello locale. Elementi di Epidemiologia clinica e valutativa applicata ai dati di un Registro Tumori.


Destinatari

Responsabili, Dirigenti Medici e personale operante presso: Direzioni Sanitarie (aziendali, di Presidio Ospedaliero e di Distretto), Dipartimenti di Prevenzione (ivi comprese le UU.OO. di Screening), Uffici per la Comunicazione (URP, ecc.), Registri Tumori.


I partecipanti saranno individuati dalla Direzione Aziendale di appartenenza e segnalati al CEFPAS, secondo procedure concordate con l'Assessorato della Salute.


Numero Partecipanti

30


Durata

2 giornate (14 ore)


Responsabile CEFPAS

G. Maggiore Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Quota di partecipazione

€ 150,00

Vulnerability Scanner