Moduli integrativi per Dirigenti sanitari in possesso del certificato di formazione manageriale DA 986/10 (DSC)

 

Dicembre 2015


Sedi: CEFPAS Caltanissetta / Catania / Palermo

Le aule saranno attivate nelle tre sedi sulla base delle preferenze espresse all'atto dell'iscrizione e fino al raggiungimento del numero programmato di partecipanti. E' possibile organizzare la formazione in house, svolgendo il percorso formativo presso le sedi delle Aziende.

La realizzazione dei programmi di Alta Formazione per il Management caratterizza da ormai dieci anni una delle linee produttive di maggiore importanza per il CEFPAS, sia per le finalità perseguite sia per l'impegno nel condurre, con metodo e serietà, un modello utile alla buona gestione e alla qualità del sistema salute. L'Alta Formazione rappresenta un vero e proprio momento di "costruzione del SSR", in quanto snodo tra indirizzi strategici di politica sanitaria, sviluppo di competenze coerenti nei professionisti, cultura e supporto al cambiamento.

Il DA n. 986 del 12.04.2010, in materia di formazione manageriale, prevede l'attivazione dei Moduli Integrativi per i Dirigenti già in possesso del certificato di formazione manageriale, dalla cui data del rilascio siano trascorsi i sette anni di validità sanciti dal D.P.R. n. 484/97, all'art. 7, comma 1.

Si tratta, quindi, di un percorso formativo che ha l'obiettivo di aggiornare i Dirigenti su temi di attualità relativi ad aspetti tecnici ed organizzativi salienti per il management delle Strutture complesse delle Aziende del SSR.


Durata

Il percorso formativo della durata di 40 ore ha una durata di circa 2 mesi ed affronta le tematiche selezionate tra quelle individuate dall'Accordo Stato Regioni del 10 luglio 2003. Il corso sarà articolato in 5 giornate d'aula.

Le giornate avranno una durata di 8 ore: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 14.00 alle ore 18.00.


Obiettivo generale

Acquisire e finalizzare, nel quadro della normativa sanitaria nazionale e regionale e degli aspetti relativi al governo della complessità, elementi di conoscenze per:

• pianificare, gestire, valutare e sviluppare le attività cliniche, amministrative nell'ambito di una Struttura complessa e in relazione alla normativa vigente;

• attuare strumenti di clinical governance per la gestione dei Servizi;

• favorire nell'organizzazione dei Servizi la pratica della prestazioni di qualità in termini di efficacia, efficienza ed appropriatezza/utilità.

Le tematiche trattate nei diversi moduli saranno le seguenti:

1) Legge Regionale n. 5/2009 di riforma sanitaria – 8 ore

2) Modelli e strumenti di governance – 8 ore

3) Politiche e strumenti di gestione e valutazione delle risorse umane – 8 ore

4) HTA in sanità – 8 ore

5) Responsabilità del Dirigente di struttura Complessa – 8 ore

Gli argomenti del corso sono stati selezionati tenendo conto delle innovazioni intervenute in termini legislativi e tecnici ed in base alle indicazioni qualitative suggerite dai corsisti durante i corsi di formazione manageriale e durante le occasioni di confronto aventi ad oggetto temi del management intermedio.



Referente Cefpas

E. Indorato – Direzione Formazione

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Destinatari

Dirigenti già in possesso del Certificato di formazione manageriale che, ai sensi dell'Art 7 del DPR 484 del 10 dicembre 1997, ha una validità di sette anni. Per la partecipazione al corso è necessario che il certificato sia in corso di validità.



Numero di partecipanti per edizione: 30

Costo a carico del partecipante: €. 650,00 (comprensivo dell'accreditamento ECM)



Metodologia

Il corso si caratterizza per l'approccio professionale ed esperienziale e per l'inquadramento dei diversi temi relativi con particolare riferimento alla riforma generata dalla LR n. 5/2009. Il percorso formativo si propone di offrire strumenti e metodi di organizzazione e gestione sanitaria attraverso il confronto professionale ed esperienziale tra i protagonisti del processo di apprendimento, la discussione e lo studio di casi aziendali, l'analisi di best practice e la costruzione condivisa di nuovi modelli di intervento di gestione integrata dei servizi sanitari in attuazione delle leggi e dei Piani sanitari nazionale e regionale.

I docenti avranno il duplice ruolo di facilitatori del confronto formativo e di esperti dei vari ambiti tematici; inoltre saranno coinvolti testimoni aziendali e professionali di chiara fama. Dal punto di vista del metodo, l'idea centrale del percorso formativo è di sviluppare l'apprendimento attraverso la condivisione dell'esperienza diretta di diverse realtà sanitarie.



Docenti e Trainer

I docenti e i trainer, selezionati sulla base delle competenze possedute e della più elevata qualificazione professionale e/o scientifica di livello nazionale, saranno individuati tenendo conto delle specifiche esperienze di management dei servizi sanitari.

Sistema di monitoraggio e valutazione

Il sistema di monitoraggio del corso è basato sui risultati dei questionari di gradimento compilati dai partecipanti alla fine di ogni sessione formativa, sui suggerimenti dei docenti e sulle note del coordinatore.

Il questionario di gradimento tende a raccogliere i giudizi sull'attività formativa con particolare riferimento alla coerenza, alla chiarezza, all'interesse suscitato e all'applicabilità dei contenuti, ai metodi didattici e alla documentazione distribuita.

Per quanto concerne la valutazione di apprendimento anche ai fini della certificazione, i corsisti dovranno presentare un Project Work individuale che sarà oggetto dell'esame finale. Il PW, realizzato sulla base dell'esperienza professionale e delle visite di studio, sarà valutato, per l'ammissione all'esame finale, da un referee a garanzia della corretta applicazione delle metodologie e degli strumenti proposti.

L'esame finale consisterà in un colloquio, secondo le modalità previste dal DDG DASOE n. 3245/09. Saranno ammessi all'esame finale i partecipanti che avranno preso parte ad almeno l'80% del corso.

L'elenco dei dirigenti che supereranno l'esame finale sarà trasmesso all'Assessorato della salute – Dipartimento ASOE – per la costituzione e l'aggiornamento dell'albo dei dirigenti sanitari in possesso del certificato di formazione manageriale.



Certificato finale

Ai partecipanti che avranno preso parte ad almeno l'80% del corso e che avranno sostenuto, con esito positivo, l'esame finale sarà rilasciato il certificato di frequenza e superamento.

Modalità di ammissione ai corsi

Le domande saranno accolte in ordine d'arrivo.

 

Vulnerability Scanner