CORSO REGIONALE TEORICO-PRATICO DI ALTA FORMAZIONE PER LE EMERGENZE URGENZE IN SALA PARTO

15 , 16 e 17 marzo 2016

 

Obiettivo

Preparare i ginecologi e gli ostetrici che lavorano in sala parto ad affrontare con competenza e sicurezza le più comuni situazioni di urgenza e di emergenza che si incontrano in uno scenario complesso e articolato come il luogo del parto.

Contenuti

L’emorragia post partum (EPP); prevenzione, trattamento medico e chirurgico, protocolli; skill station (esercitazione pratica su modelli inanimati: applicazione palloni emostatici, suture uterine compressive); la distocia di spalle; skill station - esercitazioni pratiche su simulatore: le manovre per risolvere la distocia di spalle); il parto nella precesarizzata - diagnosticare precocemente la rottura d’utero; la comunicazione con gli utenti e tra gli operatori; il rivolgimento fetale per manovre esterne; assistenza non programmata del parto podalico; Skill Station (Esercitazioni pratiche su simulatore per l’assistenza al parto podalico); skill station (esercitazioni pratiche su simulatore per l’assistenza al parto podalico); l’emergenza nella preeclampsia; il parto operativo vaginale; la ventosa ostetrica; skill station (esercitazioni pratiche di applicazione di ventosa su simulatore); la cardiotocografia in travaglio di parto; segni di allarme; slide seminar interattivo su tracciati cardiotocografici.

Destinatari

Ostetriche/i, Medici specializzati in Ginecologia e Ostetricia

Numero di partecipanti

36

Durata

3 giornate (22 ore)

Responsabile CEFPAS

F.Di Gregorio - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
A. D'Antona – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quota di partecipazione

€ 270. La partecipazione al corso è gratuita per il personale dipendente a tempo indeterminato delle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana nonché per il personale a tempo determinato appositamente segnalato dall’AOGOI e AIO, salvo le spese di vitto e alloggio. Per i soggetti esterni al Servizio sanitario regionale pubblico è prevista la quota di partecipazione

Accreditamento ECM

Il CEFPAS, Provider regionale, accredita il corso secondo le regole del sistema ECM. Per il rilascio dei crediti formativi ogni partecipante, secondo le regole del sistema ECM, partecipa a tutte le sessioni didattiche ed effettua la valutazione di gradimento e di apprendimento. L’attività rientra nell’obiettivo formativo tecnico-professionale ECM n. 6 La sicurezza del paziente. Risk Management.

La partecipazione al corso è su segnalazione dei partecipanti da parte dell’AOGOI e dell’AIO 

 

Vulnerability Scanner