In Primo piano

L’e-leader per governare l’innovazione e il cambiamento al FORUM PA
Roma, maggio 2016

Lo sviluppo di una cultura nuova a sostegno delle competenze digitali è lo scenario che ci si auspica presto per le PA.
I temi della legittimità e della verticalità sono stati toccati per affrontare il ruolo dell’e-leader, che prevede, oltre alle competenze tecniche, digitali e non, anche quell’ambito di competenze trasversali del buon leader sempre più riconosciute come vero cardine per governare i cambiamenti organizzativi, le Soft-skills.
Insieme al Vice Presidente - Stati Generali dell'Innovazione Giuseppe Iacono, gli intervenuti alla sessione del 24 maggio al FORUM PA si sono soffermati anche su ciò che connota e distingue un buon E-leader e cioè sullo sguardo quasi “visionario”, capace di trascinare al cambiamento per l’introduzione delle innovazioni digitali.

(M.L. Zoda Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) 30 maggio 2016

Vulnerability Scanner