In Primo piano

Survey campionaria sull’adesione delle donne allo screening cervicale. Presentazione risultati regionali


CEFPAS, 19 febbraio 2016

In Sicilia la non completa adesione ai programmi di screening costituisce un problema rilevante di Salute Pubblica verso il quale è necessario concentrare strategie e interventi mirati.
Nell’ambito del Master Universitario di II livello in “Promozione della Salute della popolazione ed Epidemiologia Applicata alla Prevenzione – PROSPECT” - frutto della collaborazione tra Dipartimento Regionale per le Attività sanitarie e Osservatorio Epidemiologico (DASOE) dell’Assessorato Salute della Regione Siciliana, Istituto Superiore di Sanità, Università degli Studi di Palermo e CEFPAS - è stata condotta una survey su un campione di popolazione femminile rappresentativo a livello regionale per indagare i fattori che in Sicilia ostacolano l’effettuazione del test di primo livello per il carcinoma del collo dell’utero, in modo da predisporre adeguati strumenti di intervento.
Venerdì 19 febbraio, con inizio alle ore 9.30 presso l’aula Montalcini del CEFPAS di Caltanissetta, si terrà la giornata di presentazione dei risultati preliminari ottenuti dall’indagine (Programma dettagliato della giornata). Ogni strategia e azione consequenziale a sostegno della Salute potrà essere efficace solo se tutti gli attori coinvolti saranno consapevoli dei determinanti personali, sociali, del sistema sanitario che, a tutt’oggi, non favoriscono od ostacolano l’adesione e la partecipazione delle donne agli screening organizzati.
All’iniziativa sono invitati a partecipare i Direttori Generali e Sanitari delle ASP siciliane, i Direttori dei Dipartimenti di Prevenzione, i Responsabili dei Centri Gestionali Screening, i Medici di Medicina Generale e tutti gli Operatori sanitari interessati, i Sindaci e le Autorità Pubbliche, le Associazioni socio-sanitarie operanti nel campo della prevenzione, le Istituzioni scolastiche e la popolazione tutta.

(Letizia Drogo, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.; Daniela Falconeri, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) 15/02/2016

Vulnerability Scanner