Decentramento nella relazione di cura

RIPROGRAMMATO

btn invia domanda

Quanti operano in ambito socio sanitario costatano quotidianamente come la qualità della comunicazione con i pazienti è al centro dell'efficacia della relazione terapeutica e spesso si trovano a corto di strumenti per migliorare le proprie capacità comunicative, anche quando viene superata la barriera linguistica.

Per affrontare con maggiore serenità le difficoltà e le invalidazioni provocate all'impatto con la diversità, servono strumenti precisi di ascolto di sé e dell'altro

Obiettivo

Migliorare la capacità di ascolto delle proprie emozioni, decentrarsi rispetto al proprio quadro di riferimento per affrancarsi dai processi di identificazione ed operare nella congruenza interiore, trovando la "giusta distanza" nella relazione empatica con il paziente straniero.

Contenuti

L'incidenza del quadro di riferimento culturale e professionale nella relazione di cura. L'approccio interculturale. Le resistenze dell'operatore: pro-azione e re-azione. Lo schema FESP (Feelings, Emotions, Sensations, Pains). Il lavoro sulle credenze, idee fisse e pensieri automatici dell'operatore. La metodologia dell'"ascolto attivo" in ambito multiculturale. La congruenza dell'operatore e il percorso per raggiungerla.

Destinatari

Operatori socio-sanitari interessati alle tematiche e che si occupano, a vario titolo, di gestione dei migranti/stranieri. Sara data priorità di ammissione ai partecipanti con comprovata esperienza nel settore.


Durata

3 giornate (21 ore)

Responsabile CEFPAS

L.Drogo - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Quota di partecipazione

Per il personale delle Aziende pubbliche del Servizio Sanitario della Regione Siciliana la partecipazione è gratuita.

Accreditamento ECM

Il CEFPAS, Provider regionale ECM, accredita il corso per tutte le figure professionali previste dal sistema. Per il rilascio dei crediti formativi ogni partecipante, secondo le regole del sistema ECM, partecipa a tutte le sessioni didattiche ed effettua la valutazione di gradimento e di apprendimento.

Sarà avanzata al CROAS (Ordine Professionale degli Assistenti Sociali – Sicilia) la richiesta di accreditamento dell'attività formativa, ai sensi del regolamento per l'attuazione nella Regione Sicilia delle Linee Guida operative per la sperimentazione della formazione continua degli assistenti sociali.

Iscrizione

E' possibile avanzare richiesta di partecipazione direttamente al CEFPAS cliccando sul pulsante Invia domanda.

La selezione dei partecipanti sarà effettuata in base all'ordine di arrivo delle domande di iscrizione. La conferma di ammissione al corso sarà comunicata attraverso la lettera di ammissione che verrà inviata agli interessati tramite posta elettronica o tramite fax.

Vulnerability Scanner