ACLS - PRIVILEGES IN CARDIOLOGIA

4 – 5 maggio 2016

15 – 16 giugno 2016

6 – 7 luglio 2016

13 – 14 luglio 2016

14 - 15 settembre 2016

27 - 28 settembre 2016

Sede di svolgimento: Caltanissetta

L’Assessorato della Salute della Regione Siciliana ha proceduto all’“Approvazione criteri per l’attribuzione dei privileges nei settori professionali di Medicina d’Urgenza, Cardiologia, Ostetricia e Ginecologia”, D.A. 1266 del 26 giugno 2012, che comporta anche l’aggiornamento dei privileges da attribuire al personale medico cardiologo ospedaliero.

Il progetto “Privileges in Cardiologia” prosegue con 5 edizioni del corso BLS–D e 6 edizioni corso di ACLS.

Nello specifico nell'ACLS il partecipante verrà istruito sia come componente di un team d'emergenza sia come team leader. Mediante la simulazione di scenari verrà facilitato l'apprendimento e il mantenimento nel tempo delle competenze relative a manovre di base ed avanzate, riconoscimento e trattamento immediato delle situazioni di peri-arresto e di arresto cardiaco. Diagnosi differenziale del dolore toracico e trattamento della sindrome coronarica acuta.

Obiettivo generale del corso

Fornire al personale medico cardiologo ospedaliero strumenti conoscitivi e metodologici essenziali per riconoscere ed affrontare le principali situazioni di criticità ed emergenza cardiovascolare, al fine di evitare che sopravvenga la morte del paziente.

Contenuti principali

Razionale delle Nuove Linee Guida ILCOR 2010; Valutazione primaria e secondaria; Algoritmi dell'arresto TV/FV senza polso e Algoritmi dell'arresto ASISTOLIA e PEA; Pratica valutazione dell’ECG nel paziente critico: ritmi dell’arresto e del periarresto cardiaco Gestione vie aeree – Farmaci ACLS; Gestione Terapia elettrica (Defibrillazione, CVE, TCP); ECG (Metodologia di diagnosi delle aritmie); BLS; Arresto FV-TV sp; Arresto Asistolia/PEA; Algoritmo Tachicardia/Bradicardia; Algoritmo SCA; Ipotensione/EPA/Shock; Arresto FV-TV sp; Scenari di peri-arresto; Post-rianimazione; Casi particolari.

Coordinatore scientifico del Progetto:

M. Gulizia – Presidente Nazionale ANMCO

Coordinatori corso:

  1. D’Antona – CEFPAS – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 0934 505162
  2. Di Gregorio – CEFPAS – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. tel 0934 505222

Metodologia e strumenti

Il corso intensivo, tenuto da personale Formatore - Istruttore, è strutturato in lezioni frontali, con uso di videoproiettore e PC, ed in sessioni pratico/interattive. Tutti i partecipanti eseguiranno esercitazioni pratiche su manichini per addestramento ACLS nelle Skill Stations predisposte ad hoc. La valutazione sarà su più livelli. La valutazione comprende un test di gradimento per valutare il livello di soddisfazione raggiunto durante il corso; una prova pratica di gestione di uno scenario di arresto e/o periarresto.

Destinatari

Medici cardiologi ospedalieri appartenenti alle Aziende Sanitarie Provinciali, Aziende Ospedaliere, Aziende Ospedaliere Universitarie Policlinici, A.R.N.A.S. Civico di Palermo, A.R.N.A.S. Garibaldi di Catania, Fondazione Istituto Giglio di Cefalù, Ospedale Buccheri La Ferla di Palermo.

Durata

Il corso si articola in 2 giornate per complessive 16 ore.

Iscrizione

Per questo Progetto formativo i partecipanti sono individuati dalle Direzioni Generali sulla base delle indicazioni dell'Assessorato della Salute della Regione Siciliana.

Si intendono ammessi a partecipare solo coloro che riceveranno comunicazione dal CEFPAS.

Accreditamento

Sono stati assegnati 20 crediti ECM per la figura professionale di Medico chirurgo, disciplina Cardiologia.

Vulnerability Scanner