Sperimentazione dell’applicazione della Riforma Brunetta nella sanità pubblica in Sicilia

Si è appena conclusa la Sperimentazione sull’applicazione della riforma Brunetta nell’ambito della valutazione della performance individuale del personale sanitario (Legge Delega n. 15 - 2009; cd. riforma Brunetta).

Il progetto pilota “Valutare salute” è stato condotto tra gennaio e settembre dello scorso anno, dal Dipartimento della funzione pubblica e dal Formez PA, in collaborazione con la Federazione italiana delle Aziende sanitarie e ospedaliere (FIASO), del CEFPAS e dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Age.Na.S.).

Il CEFPAS ha realizzato la sperimentazione siciliana su mandato dell‘Assessore alla Salute Massimo Russo ed ha utilizzato con gli stessi strumenti nel rispetto della medesima tempistica della sperimentazione nazionale. Insieme all’IRCCS di Troina, è stata coinvolta l’intera sanità pubblica regionale, con 33 Unità operative interessate e 1.116 dipendenti valutati (292 dirigenti e 824 del comparto). L’esperienza nazionale ha, invece, interessato, oltre alle due Aziende Sanitarie Provinciali di Palermo e Catania, altre 20 Aziende sanitarie su tutto il territorio nazionale. Complessivamente più di 4.000 le valutazioni della performance individuale del personale di comparto e dei dirigenti.

Di seguito i risultati della sperimentazione e la documentazione diffusa al convegno Valutare Salute - La diffusione della cultura della valutazione nelle aziende sanitarie (PON “Governance e Azioni di Sistema”- Asse E “Capacità Istituzionale” Progetto R.INNO.VA. - Linea D) del 20 gennaio 2011.

- Programma Convegno e presentazioni relatori
- Articolo Baobab


Vulnerability Scanner