“Progetto MasterMed”

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DELL’ALBO DOCENTI E TUTORS NEL PROGETTO MASTER-MED “LEADERS NELLA MEDITERRANEIZZAZIONE DELLA SICILIA”
 
Il CEFPAS istituisce un Albo di tipo aperto per Docenti esperti e Tutor esterni all’Amministrazione, da utilizzare esclusivamente nelle attività formative del progetto MASTER-MED “LEADERS NELLA MEDITERRANEIZZAZIONE DELLA SICILIA”, il cui inizio è fissato per il prossimo mese di febbraio 2010.
L’iscrizione nell’albo avviene su richiesta dell’interessato che con formula di autocertificazione e sotto la propria responsabilità, dovrà indicare la propria specifica professionalità posseduta.
La domanda di iscrizione deve essere redatta utilizzando l’apposito modulo fornito dal CEFPAS e il regolamento dell’Albo resi disponibili on line ai link sotto riportati.
La domanda, debitamente sottoscritta e corredata del curriculum vitae, dovrà essere consegnata brevi manu o inviata a mezzo raccomandata al CEFPAS, via Giuseppe Mulè n. 1 – 93100 Caltanissetta.
Le domande di iscrizione nell’Albo potranno essere presentate in qualsiasi momento, e comunque entro e non oltre il 30 aprile 2010.
Per qualunque chiarimento o informazione contattare: dott.ssa Roberta Arnone (tel. 0934.505381, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), dott.ssa Drogo Giuseppina Maria Letizia (tel. 0934.505819, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), dott. Fabio P. Sole (tel 0934.505371, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.), dott. Oscar Vancheri (tel. 0934.505161, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.).

Allegati:

- Modulo di iscrizione

- Regolamento dell’Albo Docenti e Tutors Esterni

- Albo dei docenti


Il CEFPAS (Centro per la formazione permanente e l’aggiornamento del personale del servizio sanitario), ente strumentale della Regione Siciliana con sede in Caltanissetta, ha avviato il progetto “MasterMed - Leader nella mediterraneizzazione della Sicilia”, nato dall’intesa con il Ministero del Lavoro. Il CEFPAS, istituito con la L.R. 30/93, ha avviato le sue attività nel gennaio del 1996 e da allora ha realizzato migliaia di eventi formativi di eccellenza e decine di progetti innovativi nazionali, europei ed internazionali rivolti essenzialmente ai settori della salute, a quello sociale e al mondo del lavoro.

Il progetto MasterMed intende realizzare un Master innovativo con l’obiettivo di formare un pool di giovani laureati per assumere posizioni di leadership nel processo di internazionalizzazione dell’economia siciliana nel bacino del Mediterraneo, in vista dell’attivazione, nel 2010, dell’area di libero scambio (free-trade-area) prevista dalla Conferenza di Barcellona del 1995. Alla fine del per formativo, i partecipanti avranno acquisito una elevata conoscenza delle realtà sanitarie, sociali, economiche, bancarie e culturali dei paesi del Mediterraneo e degli organismi internazionali che vi operano, e avranno approfondito la conoscenza della lingua araba, inglese e francese.

I destinatari del progetto sono giovani laureati, disoccupati, e di età non superiore ai 30 anni, laurea specialistica con votazione non inferiore a 95/110, conoscenza di base della lingua inglese, conoscenze informatiche di base, residenza da almeno due anni in Italia.

Le aree più rilevanti del progetto sono quella formativa, quella tecnologica e quella della comunicazione

AREA FORMATIVA

Quest’are di intervento prevede 2.000 ore di formazione teorica e pratica in un periodo di 2 anni, articolate in:

- 1040 ore di formazione teorica,

- 900 ore di formazione sul campo,

- 60 ore di Formazione a distanza (FAD),

- un esame finale.

Per la formazione teorica sono previste 540 ore di formazione di base, con laboratori linguistici di arabo, inglese e francese, un laboratorio informatico e 4 moduli formativi con argomenti di carattere generale (antropologia culturale, i sistemi politici, sociali, sanitari, economici dell’area euromediterranea), e 500 ore di formazione specialistica/professionalizzante in 4 differenti aree tematiche: i sistemi sociosanitari, i sistemi degli enti locali e delle organizzazioni no profit, il commercio internazionale, lo sviluppo sostenibile nell’area euro-mediterranea.

Per la formazione sul campo sono previste 400 ore di tirocinio in Italia, 400 ore di tirocinio all’estero e 100 ore per l’elaborazione di un Project Work. Altre 60 ore di formazione erogate in modalità FAD/e-learning. A conclusione della formazione teorica, ai partecipanti viene rilasciato un certificato di frequenza, mentre i corsisti che avranno seguito anche i due tirocini e superato l’esame finale, nel corso del quale sarà discusso il Project Work da loro elaborato, ricevono il certificato di Master.

AREA TECNOLOGICA

L’area tecnologica prevede la realizzazione di un sito web, una piattaforma KMS (Knowledge Management System) e l’“Agorà”, nella quale si sviluppa la comunità di pratica virtuale. In particolare, la piattaforma KMS è il supporto per l’erogazione dei contenuti e-learning, per la costituzione di un repertorio di normativa generale e di settore dei diversi paesi, per l’attivazione di laboratori tematici on-line e di forum. L’Agorà è uno spazio relazionale aperto dove avvengono diverse azioni di scambio di informazioni ed esperienze (benchmarking), e dove si incontrano le offerte e le domande di beni, servizi e opportunità lavorative. Lo sviluppo di questi componenti ICT permetterà, oltre a sostenere e accompagnare la formazione residenziale mediante la FAD, di costituire una rete tra quanti, attori italiani, locali e mediterranei, siano interessati a partecipare al progetto.


AREA DELLA COMUNICAZIONE

L’area della comunicazione accompagna l’evoluzione del progetto e ha previsto,  nella fase iniziale, un’attività di pubblicizzazione finalizzata a presentare l’intervento e a mettere in rete i vari attori, mediante la realizzazione di convegni, incontri, brochure informative, locandine, pubblicità attraverso i mass media, comunicati stampa e il sito web del progetto. Nella fase finale, sarà realizzato un convegno di chiusura e un volume che raccoglierà i risultati raggiunti, i contributi dei diversi attori della rete e le esperienze più interessanti, tra le quali i migliori Project Work realizzati dai corsisti nell’ambito del Master.

Il convegno di apertura si è tenuto il 17 novembre 2007 presso il CEFPAS, e ha visto l’intervento di numerose autorità e di pubblico, per una partecipazione complessiva di circa 100 persone. In particolare si è registrata la presenza del Segretario Generale del COPPEM (Comitato Permanente per il Partenariato Euromediterraneo dei Poteri Locali e Regionali) On. Carmelo Motta che ha effettuato un intervento sullo stato di avanzamento della realizzazione della free-trade-area prevista dalla Conferenza di Barcellona. Ha presieduto i lavori il Sottosegretario Sen. Antonio Montagnino. Il Direttore Generale per le politiche e l’orientamento e la formazione del Ministero del Lavoro, Dott.ssa Vera Marincioni, ha relazionato su “Transnazionalità e rafforzamento del capitale umano: l’esperienza del Fondo sociale europeo a servizio dell’area euromediterranea”, mentre il Direttore Generale del CEFPAS, Dott.ssa Rosa Giuseppa Frazzica, ha illustrato il progetto.

Ampia risonanza all’evento è stata data dai mass media, in particolare dai quotidiani La Sicilia e il Giornale di Sicilia, dal periodico Centonove, e da RaiTre, oltre a tutte le principali emittenti locali.

IMPLEMENTAZIONE

Le attività formative sono iniziate nel mese di maggio 2008 con l’attivazione delle prime due classi “Sistemi sanitari e organizzazioni No Profit” e “commercio internazionale” e si sono concluse nel Maggio del 2009.
Le attività di tirocinio sono state completate nel mese di Novembre 2009 e successivamente si è avviata l’attività di formazione a distanza e l’elaborazione dei Project Works, da parte degli stessi corsisti, discussi poi durante l’esame finale sostenuto a gennaio 2010. Alla fine di febbraio verrà attivata la terza classe relativa all’area “Lo sviluppo sostenibile nell’area euro mediterranea” a seguito di autorizzazione da parte del  Ministero del lavoro trasmessa con nota del 22/12/2009. Questo percorso, rivolto a giovani laureati in materie scientifiche, economico-giuridiche e umanistiche, intende formare esperti in materia di Impact Assessment delle politiche e dei programmi in settori vitali quali la salute pubblica, l’ambiente, e lo sviluppo socio-economico, l’agricoltura e il turismo.

Il bando di partecipazione si è chiuso il 17 dicembre 2008.

Per maggiori informazioni, visitare il sito del progetto www.mastermed.it

- Bando

Vulnerability Scanner